Ferrovie dello Stato e servizi on-line

FS00

E’ curioso come Trenitalia, che si sta dotando di molti nuovi servizi, per i treni regionali permetta l’acquisto on-line di un biglietto che è valido, però, solo se stampato.

Oltre al normale acquisto on-line ticketless, per il quale è sufficiente annotare il codice di prenotazione o farselo mandare con un sms, Trenitalia sta proponendo nuovi servizi, come ad esempio Posto Click, che permette di prenotare il biglietto con il cellulare e confermarlo entro 24h pagandolo con carta di credito o a un bancomat Unicredit o alle ricevitorie Sisal, oppure Pronto Treno che è un’applicazione scaricabile sui cellulari Java per avere le stesse funzionalità del portale sul telefono.
Questo vale per tutti i treni eccetto quelli regionali, a meno che non si abbia una stampante sempre a portata di mano…
Mi sfugge il motivo per cui il trasporto regionale sia soggetto ad altre regole e quindi sia escluso dalla possibilità di avere un biglietto virtuale. Avere un codice a barre e una stringa univoca di caratteri alfanumerici stampati è l’unico modo possibile?
E’ certo che, se si pensa alle normali esigenze di un viaggiatore abituato ad acquistare on-line o al telefono, è improbabile che abbia sempre una stampante vicino o abbia il tempo di andare in una copisteria a stampare il biglietto.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s